Il Festival

LA FILOSOFIA

Tutto quello a cui assisterete, osserverete, mangerete è di gran pregio: gli spettacoli, gli artisti, i punti ristoro e le diverse attività sono stati scelti, pensati e organizzati con perizia, gusto e amore. 

“l’arte scuote dall’anima la polvere, accumulata nella vita di tutti i giorni” P.P. 

Come è nato il Fantasy?
È dalla determinazione di due artisti MagdaClan, Giulio Lanfranco e Elena Bosco, originari del Monferrato, che è nata la volontà di riprendere la manifestazione “Fantasy Show”, ampliandosi verso il circo contemporaneo e lo spettacolo dal vivo. Un progetto che ha in sé la volontà di “riportare a casa”esperienze artistiche europee e che si fonda sulla condivisione e sullo scambio.

“Vogliamo creare un’occasione d’incontro sociale, culturale, umano e – afferma Giulio Lanfranco – dare la possibilità al pubblico monferrino di vivere un’esperienza che gli cambi la vita, di guardare spettacoli di alta qualità, di trascorrere giorni all’insegna dell’arte, di tornare a casa col sorriso. Allo stesso tempo vogliamo far conoscere il Monferrato agli artisti e al pubblico del circo, promuovere la bellezza di questo territorio, dei suoi prodotti, delle sue colline, della sua gente.”

GLI ARTISTI Delle passate edizioni 
MagdaClan ha portato nel cuore del Monferrato gli spettacoli delle:
Cia Autoportante, Le Burrasca, Gera Circus, Betty Combo, allievi della scuola di Chapitombolo, Paolo Locci, Rosalie, Enrico Formaggi, Rasoterra, Giorgio Bertolotti, Riccardo Rosato Jessica Rodda, Il Lupo Bulgaro, le Troubouche, Circo Inzir, Mike Rollins, Circocentrique, cie Zenhir, Miss Jenny Pavone, Tandem Flop, Laden Classe

Si è ballato con con:  88Folli, Zaraf ,Carmelo y los Fuegos, Adriano Bono
 
Ci siamo formati con i workshop di Elena Bosco e Scuola di circo Chapitombolo
Abbiamo coinvolto nel progetto le aziende Birrificio Hordeum, Crivelli azienda agricola vino Ruchè, CerealRisi, STAT e le splendide realtà locali di Pantagruel, Pro Loco San Salvatore Monferrato, Cooperativa S.E.N.A.P.E

 

 

Fantasy – Festival di circo contemporaneo, arte di strada e musica si inserisce tra i più importanti eventi culturali non solo del Monferrato

Perché a Pasqua? Perché ci piace l’idea di essere tra i Festival che aprono la stagione degli eventi di circo contemporaneo e arte di strada in Italia, e perché molto spesso coincide con il risveglio della natura e il primo sole che scalda, e così anche noi con il Fantasy vogliamo accompagnare il pubblico in questo risveglio”.

 

A riconoscimento del valore del Fantasy – Festival di circo contemporaneo, arte di strada e musica e del professionalità della compagnia MagdaClan circo, il progetto ha il sostegno del Mic, Ministero dei Beni Culturali, e della Regione Piemonte ma non perde il suo forte legame con il territorio: Cucu Bar, Venti dita studio, ProLoco sono tra le realtà che da sempre collaborano con il progetto.